Blog Menu

Ultimi post

Il film idrolipidico del cane e del gatto

Ti sei mai chiesto perchè l'antiparassitario in gocce dura circa un mese e perchè si sconsiglia di lavare una cane più di una volta al mese?

Tutto ciò nasce da ghiandole sebacee e sudoripare annesse ai follicoli piliferi che secerno rispettivamente sebo (una sostanza grassa) e sudore che miscelandosi formano il noto film idrolipidico che riveste e protegge tutta la cute del cane e del gatto. 

Ebbene sì, stiamo parlando del tanto famoso effetto barriera della cute che può anche essere stimolato attraverso un'alimentazione ricca di acidi grassi Omega-3 ed Omega-6

Il processo di produzione di questo film è continuo e, salvo disfunzioni, richiede indicativamente un mese per la sua completa sostituzione e rigenerazione.

Il lavaggio del cane con shampoo provoca, inevitabilmente, l'indebolimento di questo strato che espone la cute del cane a parassiti esterni e lieviti. Per questo motivo si è sempre sconsigliato di lavare il cane più di una volta al mese, proprio per dar modo a questo strato protettivo di ritornare a svolgere la sua funzione al 100%.

Negli ultimi anni anche la cosmesi dei nostri amati 4 zampe ha fatto grandi passi avanti, permettendo di realizzare prodotti detergenti in grado di limitare la perdita di efficacia di questo strato barriera. Senz'altro per la cura del cane e la periodicità di lavaggio si consiglia comunque di chiedere il parere del proprio toelettatore, di usare solo prodotti specifici per il vostro pelosetto con pH corretto che non vadano ad aggredire le difese, soprattutto in caso di cuccioli.

Sarcoptes scabiei, acaro cutaneo del cane

Sarcoptes scabiei - acaro della rogna, crea tunnel e tasche alimentari nel'epidermide in cui vive

Anche i prodotti antiparassitari spot-on, quelli che normalmente hanno durata di un mese, sfruttano questo film idrolipidico per proteggere i nostri amati 4 zampe diffondendosi in tutta la cute grazie proprio alla rigenerazione e diffusione di questa sostanza. Dopo un mese circa la rigenerazione avrà portato ad una eccessiva diluzione e dispersione del principio attivo dell'antiparassitario che risulterà via via sempre meno efficace

Il consiglio resta sempre quello di non esagerare nel lavare il nostro pet e in caso di necessita' di lavaggi frequenti, utilizzare sempre prodotti di qualità, delicati e formulati appositamente per il nostro peloso 

Lascia un commento